San Foca

IMG_9753.JPGQualche mese fa avevo contattato il presidente di Anyway AcceSsalento (http://www.accessalento.it ) in quanto stavo cercando una casa vacanze in Salento e che fosse accessibile.

“Anyway AccesSalento è vincitore del bando “Principi Attivi – Giovani idee per una Puglia migliore” (edizione 2008), che ha lo scopo di promuovere la capacità progettuale, creativa e di impresa dei giovani pugliesi attraverso la concessione di contributi per la sperimentazione e/o la realizzazione di idee innovative.

IMG_9772.JPGL’idea vincente di AccesSalento e’ stata quella di costituire un’equipe di giovani diversamente abili che valutasse l’accessibilita’ delle strutture turistiche e ricreative presenti sul territorio salentino e di rilasciare loro un marchio di qualità riconosciuto dalla Regione, in modo che ogni struttura visitata e giudicata accessibile potesse essere subito riconosciuta come tale. L’obiettivo finale di Accessalento è stato  quello di creare un circuito di informazioni sulle strutture IMG_9813.JPGaccessibili, che, elencate su un sito internet e su una guida turistica, potesse essere di aiuto al viaggiatore “diversamente abile”, fornendo tutte le informazioni di cui potrebbe aver bisogno, in modo da favorirne sempre di più l’integrazione e la partecipazione alla vita sociale. La guida sull’accessibilità turistica salentina ed il sito internet contengono, infatti, una descrizione molto accurata delle strutture ricettive (alberghi, agriturismi, b&b, campeggi..) di tutto il territorio, al fine di fornire alle persone con difficoltà gli elementi per valutare il grado di accessibilità della struttura stessa rispetto alle specifiche esigenze individuali e per programmare i propri spostamenti in autonomia”.

Con l’aiuto e la disponibilità di Diomede Stabile ho trovato una casa accessibile a San Foca -Melendugno ad una ventina di chilometri da Lecce o da Otranto.

IMG_9819.jpgSan Foca è la classica località balneare non troppo turistica e con diversi lidi con un mare splendido, di quelli che vedi in cartolina, insomma dove vai a fare ciaf ciaf molto volentieri e ci rimarresti per ore.

 

IMG_9797.JPG

IMG_9788.JPGLa maggior parte dei lidi sono accessibili con le passarelle ed hanno la sedia job, in questo modo si gode appieno del mare.

 

 

 

 

 

IMG_9795.JPGIo ero abituato a tuffarmi dalle barche, per poter fare un buon bagno, con la sedia job è sicuramente più comodo. Il lido in cui andavamo spesso è “La Caciulara”.

San Focaultima modifica: 2011-08-13T14:20:00+00:00da rotex70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento