Sicilia poco accessibile

sicilia,monreale,disabili,accessibilitàL’ultimo giorno del week end siculo, visto che piove e fa freddo come se fosse novembre, decidiamo di dedicarlo quasi totalmente a Monreale.

 

 

 

sicilia,monreale,disabili,accessibilità

 

Il Duomo è stato progettato dallo stesso architetto del Duomo di Cefalu, infatti sono diverse le somiglianze, anche se lo sfarzo e la bellezza dei dipinti che vi sono a Monreale sono imparagonabili, fa quasi impressione vedere quanto oro vi è in solo luogo.

 

 

 

 

sicilia,monreale,disabili,accessibilità

 

 

Durante la visita a Palermo o nei vari paesi in cui sono passato,  mi sono reso conto di quanto sono stato fortunato a nascere in un posto, che per quanto vi sia ancora molto e sottolineo molto da fare per l’abbattimento delle barriere architettoniche, non è paragonabile alla situazione di molti luoghi meridionali.

sicilia,monreale,disabili,accessibilitàMi chiedo se fossi nato al sud e ancora di più mi chiedo come fanno i rotellati, per esempio, palermitani, ad andare al lavoro o a fare un po’ di shopping da soli, girare e passeggiare per le vie del paese, che sono certamente meravigliose ma inaccessibili,  se non accompagnati da qualcuno.

sicilia,monreale,disabili,accessibilitàMolte volte mi sono chiesto come sarebbe potuta essere diversa la mia vita se fossi nato in un paese super accessibile come gli Stati Uniti oppure in una città come Berlino, ma poi vedendo le barriere che vi sono in molti paesi d’Italia, ritengo di essere fortunato di stare dove sto, in cui se non agevolmente, riesco comunque a strotellare, certo non ho il mare, il bel clima,  ma devo pur uscire di casa e vivere le bellezze che mi circondano altrimenti tanto vale….

sicilia,monreale,disabili,accessibilitàA Palermo, a Begheria, a Cefalu, a Santa Agata di Militello i marciapiedi hanno tutti gli scalini, non c’è nemmeno la volontà di mettere degli scivoli, molti sono sconnessi e con voragini che inghiottirebbero dei camion, figuriamoci delle carrozzine.

Si è  pertanto costretti a viaggiare in mezzo alla strada, pregando tutti i santi che i motorini o le auto non ti scaraventino direttamente sul primo palo di fronte a te. 

Sicilia poco accessibileultima modifica: 2011-06-04T12:45:21+00:00da rotex70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento