In costa Smeralda in motoscafo

IMG_6289.JPGLa Sardegna non è sicuramente un luogo accessibile, la maggior parte delle spiagge non sono attrezzate, questo è sicuramente il suo bello, ma ovviamente le rende scomode a chi ha problemi di mobilità.

Si arriva attraverso strade sterrate, i parcheggi molte volte sono sulle strade e per raggiungere il mare bisogna percorre sentieri.

IMG_6302.JPGUno dei modi migliori per godere appieno del mare sardo è attraverso le imbarcazioni, di qualsiasi genere esse siano, dai gommoni alle caravelle, dagli yacht ai cannotti, da li si può ammirare luoghi che altrimenti resterebbero irraggiungibili ai rotellati e non solo.

Abbiamo così noleggiato un motoscafo, durante le prime ore del mattino abbiamo beneficiato della tranquillità del mare, non c’era nessuno in giro, poi con il passare delle ore, il mare è diventato trafficato come la tangenziale di Milano.IMG_6371.JPG

IMG_6320.JPGNonostante vi sia questa impressione di essere in un mega posteggio, in quanto le imbarcazioni sono ovunque e vicinissime l’una contro l’altra, la sensazione rimane quella di sentirsi all’interno di uno di quei  poster che durante l’inverno adoriamo come un immagine sacra, ci gustiamo questa sensazione, cerchiamo di assorbire i colori che vediamo per portarceli a casa.

IMG_6330.JPGEd ora, anch’io posso testimoniare che non è necessario andare ai Tropici o alle Maldive per trovare un meraviglioso mare, basta venire qua tra le coste della Sardegna e in caso diventasse più accessibile, potrebbe essere classificata nella categoria: Paradiso.IMG_6349.JPG

In costa Smeralda in motoscafoultima modifica: 2010-07-08T22:30:08+00:00da rotex70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento