A spasso per Torino con i mezzi…

bus.jpgLa prova del nove per quanto riguarda l’accessibilità di una città è quella di provare i mezzi pubblici, già perché prendere un autobus, il metro o il tram può diventare veramente un impresa per un rotellato.

Dopo aver constatato con le mie rotelle che il centro è accessibile, mi avventuro nell’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico di Torino.

 

 

scivolo.jpgDa una rapida occhiata, avevo notato che gli autobus e molti tram sono stati sostituiti da poco tempo e pertanto sono accessibili, così come lo sono diverse linee: (www.comune.torino.it/gtt/urbana/disabili/disab.shtml ).salita.jpg

 

 

position.jpgVi sono però ancora molte pensiline delle fermate da sistemare ed altrettanti mezzi da sostituire, è da apprezzare però l’interesse da parte della GTT verso la mobilità delle persone con disabilità.

 

 

ascensore.jpgPer quanto riguarda la metropolitana, essendo di recentissima costruzione è modernissima e totalmente accessibile, con ascensori in tutte le varie stazioni, appositi posti sui treni ed ingressi non pericolosi, peccato che per il momento la linea attualmente in funzione attraversa delle zone non molto centrali (www.metrotorino.it). metro.jpg

Ci rechiamo dal Lingotto al Museo del Cinema, si trova  all’interno della Torre Antonelliana, prendendo 2 autobus e il metro, senza alcun problema, certo sarebbe opportuno che alle fermate vi fossero delle segnalazioni su quali mezzi e linee poter prendere.

museo.jpgAl museo del cinema, in occasione dell’Ostensione della Sindone, vi è la mostra ECCE HOMO dal 26 marzo 2010 al 06/06/2010, vi è la rappresentazione dell’immagine di Gesù nella storia del cinema, con la selezione di fotografie di scena e di lavorazione, di manifesti, di locandine relativi al Cristo nel cinema.

Anche la cancellata esterna della Mole è tappezzata di fotografie di grande formato di film che vanno dal cinema muto alla Passione di Cristo di Mel Gibson, dal Gesù di Zeffirelli a Jesus Christ Superstar. (www.museocinema.it)

Tutto il museo è “rotellabile” così come lo è l’ascensore di vetro che porta al terrazzo per vedere Torino dall’alto.

IMG_4912.JPGDopo questa immersione cinematografica, si è fatta notte e Torino acquista un maggior fascino presentandosi come la “ville lumiere” italiana….IMG_4927.JPG

A spasso per Torino con i mezzi…ultima modifica: 2010-04-28T22:46:42+00:00da rotex70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento