La Venaria e Torino

IMG_4912.JPGNonostante sia piemontese, Torino è una città che sto conoscendo poco a poco…

Sarà perché è più comodo per noi del VCO andare a Milano piuttosto che a Torino, con il treno siamo nel capoluogo lombardo in un oretta, mentre per andare nel nostro capoluogo di regione ce ne vogliono quattro/cinque ore… un po’ dimenticati J

 

  

 

 

IMG_4927.JPGComunque, mi sta capitando di andare a Torino (in auto, altrimenti sarebbe ogni volta un viaggio della speranza) ed oltre ad apprezzare moltissimo l’attenzione con cui è illuminata (al punto che potrebbe essere tranquillamente la nostra “ville lumiere”), oltre al fatto che essendo una città costruita a misura “reale” e ricorda Vienna, ed oltre al fatto che è ricca di storia, è un vero peccato che non è rientri nei classici itinerari turistici, ci starebbe benissimo tra Venezia, Firenze e meriterebbe maggior attenzione anche come polo politico o industriale.

 

Amici e conoscenti mi avevano suggerito di andare a visitare la Venaria (www.laveneraria.it ), sapevo anche che era stata resa accessibile ai disabili, quindi tocca andarci….

IMG_4931.JPGE le indicazioni che è totalmente accessibile, sono reali e non solo di forma come spesso accade.

Il borgo di Venaria è carino e curato, forse un pò troppo “costruito” per i turisti…ma dall’altra parte….

 

 

IMG_4958.JPGNon mi era mai capito che, all’entrata di un parco o di un sito archeologico mettessero a disposizione dei disabili un eletroscooter, con il quale è possibile, tranquillamente, visitare tutto il giardino, che altrimenti non sarebbe accessibile, in quanto vi sono sampietrini e ghiaia, mentre con questo mezzo rende tutto il percorso accessibile, oltre ad essere estremamente divertente gironzolare avanti e indietro con la macchinetta.IMG_4965.JPG

 

 

 

IMG_4968.JPG

Così visto che con il scooterino mi sono divertito a fare il bambino con il triciclo, mi sa che ci ritornerò in primavera, quando ovviamente la natura sarà un po’ più viva.

 

 

 

  

IMG_5002.JPGAll’interno oltre alla storia della monarchia Savoia e non solo, vi sono i plastici della Torino Reale oltre ai saloni della Reggia, ma la sala da ricevimento (credo che si chiami così) vince su tutte…..

La Venaria e Torinoultima modifica: 2009-12-19T16:07:00+00:00da rotex70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento