Calasca

5da364cf3bd17e317794bd479f15b14a.jpg

Ho passato gran parte della mia adolescenza in un paesino di 600 abitanti, in una valle sperduta tra le montagne.

1d6a2ac49fb5d390f5b129ba743cbd6c.jpgA Calasca in Valle Anzasca vicino al Monte Rosa.

Il mio rapporto con quel paesino rimane conflittuale di odio e amore. Appena ci sono riuscito me ne sono andato, sicuramente non ci tornerei a vivere.

Lo odiavo, mi stava stretto sia il paese che le montagne, mi davano angoscia, io che amo il mare e l’acqua non sopportavo di vedere tutte quelle immense montagne.

Non sopportavo l’ottusità degli abitanti.

Via via via…dovevo andarmene da quel luogo.

Sino all’anno scorso faticavo persino a starci per poche ore, ora le cose stanno lentamente cambiando….

Queste fotografie sono state scattate dal balcone di casa, devo iniziare a pensare di essere fortunato ad avere un posto in cui si ha questa “vista”… eh si !!!

I miei genitori vi passano tutta l’estate e quasi tutti week, mi capita sempre più spesso di andare a trovarli.

 

784abcfce27c4ba8d5d4f3b75b32cb79.jpg

Ed, anch’io, inizio a starci più volentieri, inizio ad apprezzarne il silenzio e le montagne che si vedono dalle finestre, anche se dopo qualche giorno di permanenza ho la necessità di andarmene.

Però inizio a starci bene, forse perché so che non mi possono più trattenere e forse perché alla fine questi posti mi fanno sentire tranquillo, mi fanne sentire a casa…

 

E forse per andare avanti, bisogna fare qualche passo indietro….

Calascaultima modifica: 2008-07-20T16:10:00+00:00da rotex70
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Calasca

  1. Capisco cosa intendi dire.. i miei sono originari di un paese ke da piccola detestavo.. ora, però, andarci ogni tanto x fare visita alle mie nonne mi fa piacere!! è strano… ^_^
    p.s. passavo x dirti ke la prox settimana parto col mio ragazzo x la Tunisia.. So ke hai girato il mondo e ke ami viaggiare: sei stato anke là? Se si, hai qualche dritta da darmi? ;->
    Vieni a trovarmi sul mio blog, a presto 🙂

  2. Mai stato in quelle zone…. bazzico piu’ il trentino che e’ un po’ piu’ vicino a me, adoro la montagna anche se non riesco piu’ ad andarci come una volta ! Comunque credo sia un posto dove rilassarsi e godere appieno della natura che ti circonda. Ciao !

  3. Potrei sentirmi a casa ovunque, chiudendo gli occhi sentirei i profumi della cucina di quando ero bambino (non sono gli stessi che senti ora….credo colpa del cibo che ci propinano); aguzzando la vista vedrei la nebbia calare tra i campi incolti sul far della sera; rimanendo in silenzio sentirei il silenzio di un’afosa notte d’estate con le sue cicale e di tanto in tanto un’automobile che sfreccia chissà dove…..perchè CASA è ovunque possiamo trovare un pezzetto di noi….anche sfuggendole, anche cercando di dimenticarla, anche allontanandosi per anni….secoli…..casa sono anche le persone che sentiamo particolarmente vicine…..credo che sia semplicemente la bellezza di poter dire:”vengo da…..” oppure “se e quando non so + a chi o dove rivolgermi vado a…..CASA”…. 🙂 a volte dimentichiamo di quanto siamo fortunati a poter dire queste cose….perchè chi abbandona la propria patria o la propria casa è per non farci + ritorno….ma non per scelta…..è un po’ malinconico….ma credo sia così!!!

Lascia un commento