La febbre

Dopo tre giorni con 39 di febbre e aver preso tachipirina come cioccolatini, che tra l’altro mi procurano un stato di sauna perenne. Quanto la odio sta Tachy

Ora sono ufficialmente dipendente dal termometro, appena sento un po’ di freddo corro a misurare la febbre, ma anche appena avverto un leggero calore oppure quando un uccellino sbatte le ali più forte del solito ed ho il terrore che lo spostamento d’aria mi faccia male.

Si controlla inoltre anche l’orologio, in quanto ti dicono che vi sono degli orari in cui la febbre  “ritorna” ed inizi quindi a sperare che superata “quell’ora” forse stai iniziando a guarire, inizi a riprogettare le attività: quando ritornare al lavoro? quando ricominciare ad uscire con gli amici … a fare sport…. insomma ad uscire dalla tana….

Ma come uscirò dal tunnel della termodipendenza? io che ero convinto di non essere fatto per le dipendenze…

Tra l’altro è molto noioso far scendere la temperatura del termometro, sono al corrente dell’esistenza di quelli analogici ecc ecc, ma si è scaricata la pila, quindi mi tocca il vecchio e caro termometro con il mercurio, che dopo averti diagnosticato una temperatura di 39gradi, ti provoca una contusione al polso.

Noi maschietti siamo famosi per essere delle “lagne” quando non stiamo bene, io mi chiudo in casa, spengo il cellulare, insomma mi metto in tana, non voglio che nessuno mi disturbi e mi infastidisca, almeno fino a quando non termina la fase acuta, poi lentamente si riprende a guardarsi intorno e ci si rende conto delle migliaia di cose che bisogna ancora fare, soprattutto se il Natale dista a pochi giorni.

Mentre sono in tana solitamente guardo la televisione e leggo, la febbre alta provoca quell’incrocio tra finzione e realtà, infatti capita sovente che i personaggi letti o visti in tv ti si ripropongono in sogno e diventa tutto un grande “viaggio” febbrile….

Fortunatamente questo “viaggio” dura poche ore, altrimenti si avrebbe la necessita di uno psichiatra….

Ora corro a misurarmi la temperatura è quasi passata un ora dall’ultima volta….e sento che scotto un pò….

La febbreultima modifica: 2007-12-19T18:02:28+00:00da rotex70
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “La febbre

Lascia un commento