Sicilia sud orientale

cf9d41bf5e9b77385185803a39667b25.jpgLa Sicilia regione meravigliosa, invidiataci da tutto il mondo, ricca di tradizione, cultura, bellezze naturali, mare ma soprattutto di odori e colori. Resto sempre affascinato dai colori “forti” della Sicilia, dal mare blu blu, dal cielo ancora più blu, dal bianco delle spiagge, ma anche dal verde degli ulivi, dal rosso delle arance, dal giallo dei limoni, ma anche dal grigio e dal marroncino delle zone secche ed arse. E’ un emozione assaporare le delizie della terra siciliana, con tutta la sua cultura culinaria.

Dal pesce alle verdure, dalle olive ai pomodori, dalle mandorle ai fichi, dai pistacchi ai mandarini. Ci si abbuffa di cassate, di cannoli e soprattutto di granite.  Siracusa ed in particolare la zona “antica” di Ortigia è un capolavoro “storico”, ogni via, ogni balcone, ogni finestra hanno storie secolari. Ortigia è facilmente accessibile, a parte alcune zone leggermente in salita, resta uno dei “centri storici” più comodi da vistare con le rotelle.

Noto con la sua cattedrale e le sue chiese, è particolarmente affascinante durante le ore notturne, momento in cui l’illuminazione “giallino paglierino” crea un’atmosfera suggestiva ed antica, ti fa tornare indietro nel tempo. Le vie principali sono accessibili, è preferibile arrivare in auto fino all’entrata del centro storico, mentre rimane più complessa la visita di alcune chiesa e della cattedrale.  

Da grande amante della cioccolata, non potevo non andare a Modica, cittadina anch’essa ricca di storia. Modica è fatta “a piani”, che è la sua caratteristica principale ed il suo “bello”. E’ incantevole vederla a distanza, ma non è sicuramente comoda da visitare soprattutto nei “piani alti”. Modica è il paradiso del cioccolato, che si ottiene ad una temperatura che non fa sciogliere i cristalli di zucchero, che restano integri all’interno della tavoletta. Pertanto è obbligatorio  visitare e “svaligiare” l’antica Dolceria Bonajuto (www.bonajuto.it).  

La Sicilia, come purtroppo, diverse delle nostre splendide regioni, non è facilmente accessibile, è consigliabile visitarla con un accompagnatore e possibilmente in auto, per evitare, in questo modo, salite ripide e che necessitano di spinte, alcune volte, impossibili. 

Il mio soggiorno era presso un villaggio a pochi chilometri da Ortigia, ovvero nella zona di Fontane Bianche a Siracusa.

Il complesso alberghiero si chiama Arenella Resort, è un villaggio di grosse dimensioni con due piscine, ristorante, centro benessere, il tutto completamente accessibile.

La spiaggia si trova a circa un chilometro e ci si reca con la navetta, mentre vi sono delle palafitte in legno sulla scogliera, a pochi metri dalla struttura, totalmente accessibili e comode per le carrozzine in quanto prive di sabbia.

Resta invece complicato l’accesso al mare in quanto per entrarvi è necessario accedervi mediante delle scalinate.

Sicilia sud orientaleultima modifica: 2007-11-30T17:55:00+00:00da rotex70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento